Anno accademico 2006/2007 - lauree specialistiche

[ELENCO COMPLETO]
  1. Istituzioni di geometria superiore 2.
  2. Limnologia fisica.
  3. Matematiche complementari 1.
  4. Matematiche complementari 2.
  5. Meccanica statistica.
  6. Metodi della fisica teorica.
  7. Metodi di approssimazione.
  8. Metodi sperimentali della fisica moderna 1.
  9. Metodi sperimentali della fisica moderna 2.
  10. Micrometeorologia.
  11. Nanostrutture.
  12. Ottica non lineare.
  13. Radioattività e radioprotezione.
  14. Relatività.
  15. Spettroscopia.
  16. Storia delle matematiche 1.
  17. Storia delle matematiche 2.

30. Metodi sperimentali della fisica moderna 2

prof. Luigi Sangaletti


OBIETTIVO DEL CORSO

L'obiettivo del corso è quello di eseguire un lavoro di fisica sperimentale
singolarmente o a piccoli gruppi con un forte carattere di autonomia al fine
di affrontare i diversi aspetti della attività di ricerca (progettazione di
un  esperimento, ricerca bibliografica e approfondimento degli aspetti
rilevanti della fisica del sistema che si intende studiare). Per alcuni
studenti il laboratorio potrà essere propedeutico all'attività di tesi.

PROGRAMMA DEL CORSO

Il corso prevede l'inserimento in uno dei laboratori di ricerca attivi
presso  il  Dipartimento oppure una attività su argomenti di carattere
sperimentale in uno dei laboratori didattici avanzati. Sotto la guida del
docente gli studenti dovranno portare a termine un progetto di ricerca
scelto fra diverse proposte. Saranno proposti esperimenti di fisica dello
stato solido, fisica delle superfici, ottica od optoelettronica avanzata, e
fisica ambientale.

BIBLIOGRAFIA

Il materiale didattico sarà di volta in volta indicato a seconda del tipo di
esperimento proposto.

DIDATTICA DEL CORSO

Attività di laboratorio monitorata da un docente.

METODO DI VALUTAZIONE

Attività di laboratorio monitorata da un docente.

AVVERTENZE

Nella  prima  lezione, saranno presentate le attività di laboratorio e
verranno stabiliti i gruppi di lavoro.

Il Prof. Luigi Sangaletti riceve gli studenti il martedì, dalle ore 16.00
alle 18.00, nel suo studio.


[ Facoltà di Scienze ]