Anno accademico 2007/2008 - lauree specialistiche

[ELENCO COMPLETO]
  1. Geometria superiore 1.
  2. Intelligenza artificiale 2.
  3. Istituzioni di algebra superiore 1.
  4. Istituzioni di analisi superiore 1.
  5. Istituzioni di fisica matematica 1.
  6. Istituzioni di fisica matematica 2.
  7. Istituzioni di geometria superiore 1.
  8. Istituzioni di geometria superiore 2.
  9. Limnologia fisica.
  10. Logica matematica.
  11. Matematiche complementari 1.
  12. Matematiche complementari 2.
  13. Meccanica statistica.
  14. Metodi della fisica teorica.
  15. Metodi di approssimazione.
  16. Metodi sperimentali della fisica moderna 1.
  17. Metodi sperimentali della fisica moderna 2.

22. Limnologia fisica

prof. Gianfranco Bertazzi


OBIETTIVO E PROGRAMMA DEL CORSO
parte prima: generaLità
–   l’acqua: ciclo energetico e ciclo idrologico;
–   i laghi: generalità;
–   origine dei laghi, tipi di laghi;
–   morfologia dei laghi;
–   dimensione dei laghi.
parte seconda: fLuidodinaMica dei Laghi
–   introduzione ai movimenti d’acqua dei laghi: correnti, moto ondoso, sesse, ecc.
–   la dinamica delle acque dei laghi: studio matematico dei movimenti;
–   complementi su caratteristiche fisiche delle acque dei laghi;
–   richiami delle equazioni idrodinamiche;
–   la diffusione;
–   correnti dei laghi;
–   il moto ondoso dei laghi;
–   esame di alcuni modelli di onda;
–   riflessione e rifrazione delle onde superficiali;
–   causa del moto ondoso;
–   11 strutture spettrali del moto ondoso;
–   oscillazioni stazionarie e sesse;
–   oscillazioni forzate;
–   erosioni costiere;
–   livelli dei laghi;
–   modelli matematici dei laghi (cenni);
–   la meteorologia dei laghi.
parte terza: biocLiMatoLogia dei Laghi
–   la climatologia dei laghi;
–   il ciclo idrologico dei laghi;
–   la temperatura dell’acqua dei laghi;
–   fenomeni ottici, acustici ed elettrici nelle acque dei laghi;
–   la composizione chimica delle acque dei laghi;
–   i gas disciolti nelle acque dei laghi;
–   i composti inorganici dell’azoto e del fosforo nelle acque dei laghi;
–   la sostanza organica disciolta nelle acque dei laghi;
–   apporto torbido, sedimenti lacustri, evoluzione, vita di un lago
–   misure idrologiche nei laghi;
–   trattamento dei dati.




BIBLIOGRAFIA
Verrà comunicata all’inizio del Corso.

DIDATTICA DEL CORSO
Lezioni in aula.

METODO DI VALUTAZIONE
Esame orale.

AVVERTENZE
Il Prof. Gianfranco Bertazzi comunicherà l’orario di ricevimento studenti all’inizio del Corso.



[ Facoltà di Scienze ]