Anno accademico 2007/2008 - lauree triennali

[ELENCO COMPLETO]
  1. Elettromagnetismo 1 e 2 (parte di elettromagnetismo 1).
  2. Elettromagnetismo 1 e 2 (parte di elettromagnetismo 2).
  3. Etica ambientale.
  4. Fisica ambientale 1.
  5. Fisica dei nuclei e delle particelle.
  6. Fisica dell’atmosfera.
  7. Fisica terrestre e geologia.
  8. Fondamenti dell’informatica 1.
  9. Fondamenti dell’informatica 2.
  10. Fondamenti dell’informatica 3.
  11. Fondamenti dell’informatica 4.
  12. Fondamenti di marketing per l’informatica.
  13. Geometria 1 e 2 (parte di geometria 1).
  14. Geometria 1 e 2 (parte di geometria 2).
  15. Geometria 3.
  16. Informatica aziendale.
  17. Inglese scientifico.

42. Fondamenti dell’informatica 2

prof. Andrea Pollini


OBIETTIVO DEL CORSO

Fornire le competenze di base necessarie per comprendere l’evoluzione della tecnologia
informatica e affrontare con capacità critiche la risoluzione di problemi applicativi.

PROGRAMMA DEL CORSO

- Elementi di calcolabilità.
- Automi e grammatiche.
- Problemi di complessità computazionale.
- Strutture astratte di dati e loro memorizzazione.
- Confronto tra diversi paradigmi di programmazione.
- Cenni alle Basi di Dati.

BIBLIOGRAFIA

J. glenn brooKshear, Informatica – Una panoramica generale, Pearson Education Italia, 2004.
h.m. deitel - p deitel, C: Corso completo di programmazione, Apogeo, 2000.
.J.

manuali di consultazione:
g. cioffi - v. falzone, Manuale di Informatica (Quarta edizione), Calderini, Bologna, 2002.
m. italiani - g. serazzi, Elementi di Informatica, ETAS Libri, 1993.
d. mandrioli - c. ghezzi, Theoretical foundations of computer science, John Wiley & Sons, 1987.
d. e. Knuth, The art of computer programming - 3rd Edition, Addison Wesley Longman, 1997.
Durante il corso verranno inoltre forniti ulteriori riferimenti bibliografici e indicazioni di siti web
di interesse per gli argomenti trattati.

DIDATTICA DEL CORSO
Il corso verrà svolto parte in aula, con lezioni teoriche, e parte in Laboratorio di Informatica, con
esercitazioni mirate a fornire una conoscenza operativa della programmazione in linguaggio C.

METODO DI VALUTAZIONE
Esame scritto e orale.

AVVERTENZE
Il corso ha come propedeuticità il corso di Fondamenti dell’Informatica 1.
Il Prof. Andrea Pollini riceve gli studenti dopo le lezioni nello studio presso il Dipartimento di
Matematica e Fisica, Via Musei 41.






[ Facoltà di Scienze ]