Anno accademico 2008/2009 - lauree triennali

[ELENCO COMPLETO]
  1. Dinamica dei sistemi di particelle.
  2. Diritto ambientale.
  3. Ecologia.
  4. Economia ambientale.
  5. Elementi di fisica moderna.
  6. Elementi di meccanica newtoniana.
  7. Elementi di struttura della materia.
  8. Elettrodinamica e onde.
  9. Elettromagnetismo 1 e 2 (parte di elettromagnetismo 1).
  10. Elettromagnetismo 1 e 2 (parte di elettromagnetismo 2).
  11. Fisica ambientale 1.
  12. Fisica dei nuclei e delle particelle.
  13. Fisica dell’atmosfera.
  14. Fisica terrestre e geologia.
  15. Fondamenti dell’informatica 1.
  16. Fondamenti dell’informatica 2.
  17. Fondamenti di marketing per l’informatica.

33. Elettromagnetismo 1 e 2 (parte di elettromagnetismo 1)

prof. Gabriele Ferrini


OBIETTIVO DEL CORSO

Acquisire le nozioni basilari dell’elettrostatica nel vuoto e nella materia (dielettrici e
conduttori). Riuscire a spiegare il significato fisico delle varie formule incontrate con
particolare riferimento alle prime due equazioni di Maxwell.




PROGRAMMA DEL CORSO

Legge di Coulomb, il principio di sovrapposizione, il campo elettrico.
Il flusso del campo elettrico e il teorema di Gauss. Campi conservativi e potenziale
elettrostatico. Definizione di cariche di volume, di superficie e di linea. Divergenza, rotore
e teoremi fondamentali.

Le equazioni fondamentali della elettrostatica: Poisson e Laplace. Condizioni al contorno
per il campo ed il potenziale. Le operazioni di simmetria sulle distribuzioni di carica e le
loro conseguenze su campi e potenziali.

I conduttori, induzione elettrostatica, teorema di Coulomb. Metodo delle cariche immagine.
Capacità in presenza di più conduttori: coefficienti capacitivi e coefficienti induttivi. Il
condensatore. Energia di un sistema di conduttori. L’energia per unità di volume associata
al campo. Forza agente sulle pareti di un conduttore carico.

Il potenziale di dipolo elettrico. Sviluppo in multipoli. Forza, coppia ed energia di un dipolo
in un campo elettrico. Densità di carica dovuta alla polarizzazione e campo elettrico generato
da un materiale polarizzato. Definizione del vettore induzione elettrica ed eq. costitutive per
dielettrici lineari. Formulazione del teorema di Gauss per i dielettrici. Condizioni al contorno.
Condensatori con dielettrici tra le armature. Energia del campo nel caso di dielettrici.

BIBLIOGRAFIA

d. J. griffiths, Introduction to electrodynamics, Prentice Hall, 1999.
r. p feynman - r. b. leighton - m. sands, The Feynman Lectures on Physics, Addison Wesley, 2nd edition
.
(26 Aug 2005).
s. focardi - i. massa - a. uguzzoni, Fisica Generale, elettromagnetismo, Casa Editrice Ambrosiana, 2003.

DIDATTICA DEL CORSO
Lezioni ed esercitazioni in aula.

METODO DI VALUTAZIONE
L’esame consiste in una prova scritta che prevede nella risoluzione di tre o più semplici problemi
con il solo ausilio di un formulario e una prova orale in cui è valutata la capacità dello studente di
poter trattare con padronanza uno o più argomenti trattati durante il corso.

AVVERTENZE
È consigliabile seguire il corso dopo aver appreso le basilari dei corsi di meccanica del punto
materiale (vettori, sistemi di coordinate, forze, momenti, energia), e di analisi matematica (funzioni,
integrali, derivate).
Il Prof. Gabriele Ferrini riceve gli studenti dopo le lezioni in aula o per appuntamento.



[ Facoltà di Scienze ]