Anno accademico 2008/2009 - lauree triennali

[ELENCO COMPLETO]
  1. Fondamenti di marketing per l’informatica.
  2. Geometria.
  3. Geometria 1 e 2 (parte di geometria 1).
  4. Geometria 1 e 2 (parte di geometria 2).
  5. Geometria 3.
  6. Informatica aziendale.
  7. Inglese scientifico.
  8. Intelligenza artificiale 1.
  9. Istituzioni di economia.
  10. Laboratorio di algoritmi e strutture dati.
  11. Laboratorio di elettromagnetismo.
  12. Laboratorio di elettronica.
  13. Laboratorio di fisica (1°- 2° - 3° unità).
  14. Laboratorio di fisica ambientale e terrestre.
  15. Laboratorio di fisica moderna.
  16. Laboratorio di fondamenti dell’informatica.
  17. Laboratorio di ottica.

49. Istituzioni di economia

prof. Stefano Pareglio


OBIETTIVO DEL CORSO
Il Corso fornisce allo studente nozioni teoriche e riscontri empirici sulla microeconomia.

PROGRAMMA DEL CORSO

Presentazione del Corso
Microeconomia: ambito disciplinare e strumenti di analisi.
Comportamento del consumatore: gusti e preferenze; utilità e benessere; utilità marginale;
curve di indifferenza, SMS; vincolo di bilancio; equilibrio del consumatore; domanda
individuale e di mercato; surplus del consumatore e del produttore; effetto sostituzione
ed effetto reddito nella variazione dei prezzi; elasticità della domanda: al prezzo (e curve
di Engel), al reddito e al prezzo di altri beni.
Teoria dell’impresa: analisi dell’offerta; ricavo totale e marginale; rendimenti marginali
decrescenti; fattori e costi di produzione; periodo di riferimento; tecnologia e funzione
di produzione; prodotto totale, medio e marginale; stadi della produzione; isoquanto;
SMST; combinazione ottimale dei fattori di produzione; isocosto; funzioni di costo totale,
medio e marginale nel breve e nel lungo periodo; livello ‘ottimo’ di produzione; economie
e diseconomie di scala; SMT e combinazione ‘ottima’ tra prodotti.
Forme di mercato: sistematica delle forme di mercato; concorrenza perfetta (condizioni e
equilibrio nel breve e nel lungo periodo, instabilità e sentiero di [dis]equilibrio); concorrenza
perfetta e benessere sociale; monopolio (condizioni, classificazione, differenziazione di prezzo,
potere del monopolista, confronto con concorrenza perfetta); monopsonio e monopolio
bilaterale; concorrenza monopolistica (condizioni, comportamento dell’impresa, equilibrio);
oligopolio (caratteri, comportamento dell’impresa, equilibrio, effetti, tipi di coalizione).
Cenni di macroeconomia: contabilità e reddito nazionale; domanda e offerta aggregata;
moneta; inflazione; occupazione e disoccupazione; ciclo e sviluppo.

BIBLIOGRAFIA

J. sloman, Elementi di economia, Il Mulino, Bologna (ed. 2005), ISBN 88-15-10584-0 (le parti da approfondire
verranno indicate a lezione).

DIDATTICA DEL CORSO
Lezioni in aula.

METODO DI VALUTAZIONE
Esami scritti e orali.

AVVERTENZE
Indicazioni aggiornate su http://www2.unicatt.it/unicattolica/docenti/index.html.



[ Facoltà di Scienze ]