Anno accademico 2010/2011 - lauree triennali vecchio ordinamento

[ELENCO COMPLETO]
  1. Algoritmi e strutture dati.
  2. Analisi matematica 3.
  3. Analisi numerica 1 e 2 (parte di analisi numerica 1).
  4. Analisi numerica 1 e 2 (parte di analisi numerica 2).
  5. Analisi numerica 1.
  6. Analisi numerica 3.
  7. Approfondimenti di algebra.
  8. Approfondimenti di analisi matematica 1.
  9. Approfondimenti di analisi matematica 2.
  10. Approfondimenti di geometria 1.
  11. Approfondimenti di geometria 2.
  12. Approfondimenti di meccanica analitica.
  13. Basi di dati.
  14. Chimica organica e biochimica.
  15. Complementi di analisi matematica.
  16. Complementi di geometria.
  17. Dinamica dei fluidi.

3. Analisi numerica 1 e 2 (parte di analisi numerica 1)

prof. Maurizio Paolini


OBIETTIVO DEL CORSO

Si intende fornire le nozioni fondamentali dell'analisi numerica, affrontando dal punto
di vista numerico problemi tipo: soluzione di equazioni nonlineari, sistemi lineari,
approssimazione di funzioni di una variabile.

PROGRAMMA DEL CORSO

-Teoria degli errori: Errore assoluto/relativo, condizionamento di problemi matematici,
propagazione dell'errore, rappresentazione floating point, stabilità di algoritmi.
-Sistemi lineari: Sistemi triangolari, eliminazione di Gauss, strategie pivotali, fattorizzazione
LU, fattorizzazione di Choleski, metodi iterativi di Jacobi, Gauss-Seidel, SOR., metodo
delle correzioni residue, test di arresto.
-Equazioni nonlineari: Metodi di bisezione, secanti, Newton, ordine di convergenza, test
di arresto. Forma di Hörner per polinomi.
-Approssimazione di funzioni: Interpolazione di Lagrange, teorema di esistenza e unicità;
differenze divise e interpolazione in forma di Newton; nodi di Chebyshev; formula
dell'errore.

BIBLIOGRAFIA

V. Comincioli, Analisi Numerica. Metodi Modelli Applicazioni, McGraw Hill Libri Italia, Milano, 1990.
A. Quarteroni, Elementi di Calcolo Numerico, Progetto Leonardo, Bologna, 1994.
G. Naldi - L. Pareschi - G. Russo, Introduzione al Calcolo Scientifico, McGraw-Hill, Milano, 2001.

DIDATTICA DEL CORSO
Lezioni in aula.

AVVERTENZE
Il prof. Paolini comunicherà successivamente l'orario di ricevimento per gli studenti.



[ Facoltà di Scienze ]