Anno accademico 2010/2011 - lauree triennali vecchio ordinamento

[ELENCO COMPLETO]
  1. Modelli matematici per l´ambiente.
  2. Ottica coerente.
  3. Progettazione di siti e applicazioni internet.
  4. Relatività.
  5. Ricerca operativa 1.
  6. Ricerca operativa 2.
  7. Sicurezza dei sistemi informativi.
  8. Sistemi informativi territoriali.
  9. Sistemi operativi 1.
  10. Sistemi operativi 2.
  11. Statistica matematica 2.
  12. Tecniche e strumenti di analisi dei dati.
  13. Teoria dei sistemi.
  14. Teoria delle reti 1.
  15. Teoria delle reti 2.
  16. Termodinamica.
  17. Valutazione di impatto ambientale.

59. Sistemi operativi 1

prof. Andrea Pollini


OBIETTIVO DEL CORSO

Il corso si propone di fornire agli studenti le nozioni di base relative alle funzioni, ai servizi
ed alle principali componenti di un Sistema Operativo.

PROGRAMMA DEL CORSO

UNITÀ 1: Generalità sui sistemi operativi

Concetti introduttivi:
· Definizioni, compiti e funzioni;
· Evoluzione dei sistemi di calcolo;
· Classificazione dei sistemi di calcolo.

Principali strutture di un sistema di calcolo:
· Modello di sistema di calcolo;
· Struttura di Input/Output (I/O);
· Struttura della memoria;
· Gerarchia delle memorie;
· Architetture di protezione;
· Struttura delle reti di calcolatori.

Principali strutture di un sistema operativo:
· Componenti e servizi di un sistema operativo;
· Chiamate e programmi di sistema;
· Struttura del sistema;
· Macchine virtuali.

Casi di studio:
· Sistema operativo Linux;
· Sistema operativo Windows.

BIBLIOGRAFIA

- A. Silberschatz - G. Gagne - P. Galvin, Sistemi Operativi - Concetti ed Esempi, Pearson Education
Italia S.r.l. , 7^ Edizione 2006.
- A. Silberschatz - P. Galvin - G. Gagne, Operating Systems Concepts, John Wiley & Sons , 7^ Edizione
2005.
- E. Nemeth - G. Snyder - S. Seebass - T. R. Hein, Unix: manuale per l'amministratore di sistema, Pearson
Education Italia, 3^ Edizione, 2002.
- P. Norton - A. Samuel - D. Aitel - E. Foster-Johnson - et al., Beginning Python, Wrox Press, Papaerback,
July 2005.
- A. Martelli - A. Ravenscroft - D.Ascher, Python Cookbook, O'Reilly & Associates, 2nd Edition
March 2005.
- A. Kelley - I. Pohl, C - Didattica e Programmazione, Addison-Wesley Italia,1996.

DIDATTICA DEL CORSO
Il corso verrà svolto in parte in aula, con lezioni teoriche, e in parte in Laboratorio di Informatica, con
lezioni ed esercitazioni mirate ad approfondire, dal punto di vista operativo, gli argomenti trattati.

METODO DI VALUTAZIONE
L'esame consta di una prova scritta e di una eventuale discussione orale. La prova scritta, che si svolge
in Laboratorio di Informatica, consiste nella stesura e nella messa a punto di un programma.

AVVERTENZE
Gli argomenti trattati nella Unità 1 sono propedeutici allo svolgimento della Unità 2.

Gli studenti saranno ricevuti dopo le lezioni, nello studio presso il Dipartimento di Matematica
e Fisica, Via Musei 41.



[ Facoltà di Scienze ]